CORSI in VIDEOCONFERENZA e E-LEARNING

TL Consulenze srl è una società certificata UNI ES ISO 9001:2015 che offre ad aziende e privati la formazione necessaria per rispettare le normative in materia di lavoro e sicurezza.

Potrai seguire i nostri corsi online in tutta Italia, comodamente da casa o in ufficio, evitando di doverti spostare e ottimizzando così i tuoi tempi.

Puoi seguire la lezione direttamente dal tuo PC, TABLET o SMARTPHONE

Puoi scegliere di seguire i corsi in modalità di videoconferenza o nella modalità e-learning.

In caso di Videoconferenza ti invieremo un link per email, basterà cliccarci sopra primo dell’inizio del corso e senza scaricare alcun programma o applicazione e potrai seguire la lezione in diretta.

Nella modalità e-learning, il corso è registrato, potrai seguirlo quando vuoi. Ti invieremo username e password per collegarti alla nostra piattaforma.

Le nostre piattaforme per i corsi online sono semplici da utilizzare, intuitive, sicure e rispettose di tutti i requisiti indicati dagli organi di controllo. Avrai sempre al tuo fianco un Tutor per qualsiasi necessità.

Elenco corsi online

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale oppure in modalità di videoconferenza in data prestabilita.

 

Descrizione

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Descrizione

Corso di formazione dei lavoratori ai sensi dell`art. 37 del D.lgs 81/08 e s.m.i.,correttivo D.lgs 106/09 e Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 della durata di 12 ore.

Descrizione

Corso di formazione dei lavoratori ai sensi dell`art. 37 commi 1 e 3 del D.lgs 81/08 correttivo D.lgs 106/09 e Acc. Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 della durata di 16 ore.

Descrizione

Il corso di aggiornamento per lavoratori fornisce ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti L’aggiornamento lavoratori si rivolge ai lavoratori ed è valido come aggiornamento periodico ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, repertorio atti n. 221/CSR entrato in vigore nel 2012 e indica le strategie che il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Descrizione

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale oppure in modalità di videoconferenza in data stabilita.

Descrizione

Corso di Formazione specifica dei Lavoratori - Settore di Rischio Medio, ai sensi dell`art. 37 , del D.lgs 81/08 correttivo D.lgs 106/09 e Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 della durata di 12 ore, di cui 4 ore e-learning e 8 ore di formazione in aula.

Descrizione

Corso di Formazione specifica dei Lavoratori - Settore di Rischio Medio, ai sensi dell`art. 37 , del D.lgs 81/08 correttivo D.lgs 106/09 e Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 della durata di 12 ore, di cui 4 ore e-learning e 8 ore di formazione in aula. E` POSSIBILE ISCRIVERSI A QUESTO CORSO SOLO DOPO AVER FREQUENTATO IN DATA UTILE IL CORSO FORMAZIONE GENERALE DEI LAVORATORI - BLENDED.

Descrizione

Corso di formazione dei lavoratori rischio specifico addetto al videoterminale, ai sensi dell'art. 37, del Titolo VII e dell'Allegato XXXIV del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, della durata di 4 ore.

Descrizione

Corso di formazione dei lavoratori rischio specifico movimentazione manuale dei carichi, ai sensi del Titolo VI e dell'Allegato XXXIII del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, della durata di 4 ore.

Descrizione

Corso di formazione per lavoratori " Stress lavoro correlato", ai sensi degli artt. 28, comma 1-bis e 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09 ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21 dicembre 2011, della durata di 4 ore.

Descrizione

Corso di formazione dei lavoratori rischio specifico (microclima), ai sensi dell'art. 37 del D.lgs. n. 81/08 e s.m.i, correttivo D.Lgs. 106/09, della durata di 4 ore.

Descrizione

Corso di formazione per lavoratori sui rischi inerenti il trasporto e la movimentazione di merci pericolose (ADR) intende ottemperare il requisito obbligatorio (art.37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti necessari per conoscere i principali rischi inerenti l'ADR e gli strumenti e le strategie a cui il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento del modulo relativo all'ADR, oltre al tempo necessario per la verifica finale. E' POSSIBILE ISCRIVERSI A QUESTO CORSO SOLO DOPO AVER FREQUENTATO LA FORMAZIONE GENERALE E SPECIFICA LAVORATORI.

Descrizione

Corso di formazione per l'uso sicuro dei diisocianati, ai sensi degli artt. 37 e 227 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09 e Regolamento UE 2020/1149 che modifica il regolamento REACH (CE n. 1907/2006), della durata di 5 ore.

Descrizione

Corso di formazione per l'uso sicuro dei diisocianati, ai sensi degli artt. 37 e 227 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09 e Regolamento UE 2020/1149 che modifica il regolamento REACH (CE n. 1907/2006), della durata di 5 ore.

Programma
1 Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità;
2. Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione;
3. Definizione e individuazione dei fattori di rischio;
4. Incidenti e infortuni mancati;
5. Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri;
5. Valutazione dei rischi dell'azienda, con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera;
7. Individuazione misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
8. Modalità di esercizio della funzione di controllo dell'osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sui lavoro, e di uso dei mezzi di protezione collettivi e individuai messi a loro disposizione;
Test di verifica finale.

Programma

- approfondimenti giuridico - normativi ;
- aggiornamenti tecnici sui rischi ai quali sono esposti i lavoratori;
- aggiornamenti su organizzazione e gestione della sicurezza in azienda.
- fonti di rischio e relative misure di prevenzione;
Test di verifica finale.

Descrizione

La formazione dei dirigenti, cosi come definiti dall'articolo 2, comma 1, lettera d), del D. Lgs. n. 81/08, in riferimento a quanto previsto all'articolo 37, comma 7. del D Lgs. n. 81/08 e in relazione agli obblighi previsti all'articolo 18 sostituisce integralmente quella prevista per i lavoratori ed è strutturata in quattro moduli.

Descrizione

La formazione dei dirigenti, cosi come definiti dall'articolo 2, comma 1, lettera d), del D. Lgs. n. 81/08, in riferimento a quanto previsto all'articolo 37, comma 7. del D Lgs. n. 81/08 e in relazione agli obblighi previsti all'articolo 18 sostituisce integralmente quella prevista per i lavoratori.

Descrizione

Corso di formazione per Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza ai sensi dell`art. 37 comma 10 e 11 del D.lgs. n. 81/08 e s.m.i., della durata di 32 ore.

Descrizione

Corso per Aggiornamento rappresentante dei lavoratori per la sicurezza per imprese che occupano fino ai 50 lavoratori ai sensi dell`art. 37 comma 10 e 11 del D.lgs 81/08 correttivo D.lgs 106/09 e s.m.i. della durata di 4 ore.

Descrizione

Corso per Aggiornamento rappresentante dei lavoratori per la sicurezza per imprese che occupano oltre 50 lavoratori ai sensi dell`art. 37 comma 10 e 11 del D.lgs 81/08 correttivo D.lgs 106/09 e s.m.i. della durata di 8 ore.

Descrizione

Corso di formazione per RSPP ai sensi dell`art. 34 comma 2, del D.lgs 81/08 e s.m.i. e Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 della durata di 16 ore.

Descrizione

Corso di formazione per RSPP ai sensi dell`art. 34 comma 2, del D.lgs 81/08 e s.m.i.e Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 della durata di 32 ore.

Descrizione

Corso di formazione per R.S.P.P. assunzione diretta per datori di lavoro - Settore Rischio Alto, ai sensi dell`art. 34 comma 2, del D.lgs 81/08 e s. m.i. e Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 della durata di 48 ore.

Descrizione

Categoria: AGGIORNAMENTO Figura Professionale: Descrizione del corso: L`articolo 34, comma 3, del D. Lgs. 81/2008 dispone che il datore di lavoro, che abbia assunto direttamente l`incarico di RSPP in aziende con rischio basso, debba obbligatoriamente frequentare corsi di aggiornamento quinquennali della durata di 6 ore, secondo modalità e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di RSPP ai sensi dell`art.34 del D.Lgs.81/2008.

Descrizione

Categoria: AGGIORNAMENTO Figura Professionale: L`articolo 34, comma 3, del D. Lgs. 81/2008 dispone che il datore di lavoro, che abbia assunto direttamente l`incarico di RSPP in aziende con rischio medio, debba obbligatoriamente frequentare corsi di aggiornamento quinquennali della durata di 10 ore, secondo modalità e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di RSPP ai sensi dell`art.34 del D.Lgs.81/2008.

Descrizione

CATEGORIA: AGGIORNAMENTO Figura Professionale: datore di lavoro Descrizione del corso: L`articolo 34, comma 3, del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. dispone che il datore di lavoro, che abbia assunto direttamente l`incarico di RSPP in aziende con rischio alto, debba obbligatoriamente frequentare corsi di aggiornamento quinquennali della durata di 14 ore, secondo modalita` e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di RSPP ai sensi dell`art.34 del D.Lgs.81/2008.

Descrizione

Il modulo A di base costituisce il corso base con credito formativo permanente per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e di ASPP con una durata di 28 ore, escluse le verifiche di apprendimento finali. Tale modulo è propedeutico per l’accesso agli altri moduli ed il suo superamento consente l’accesso a tutti i percorsi formativi. Le modalità di verifica dell’apprendimento devono consistere in test, somministrabili anche in itinere, su un totale di 30 domande con 3 risposte alternative ciascuna. Tale modalità può essere integrata, eventualmente, da un colloquio di approfondimento. In questo modulo è consentito l’utilizzo delle modalità e-learning secondo i criteri previsti nell’Allegato II dell’accordo stato regione del 07.07.2016.

Descrizione

Corso di aggiornamento per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.) - tutti i macrosettori Ateco 2007 e i nuovi settori produttivi B-SP1, B-SP2, B-SP3 e B-SP4, ai sensi dell'art. 32, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7 luglio 2016, della durata di 40 ore.

Descrizione

Corso di aggiornamento per Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (A.S.P.P.) - tutti i macrosettori ateco 2007 e i nuovi settori produttivi B-SP1, B-SP2, B-SP3 e B-SP4, ai sensi dell'art. 32, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7 luglio 2016, della durata di 20 ore.

Descrizione

LIVELLO 1A CONOSCENZE TEORICHE:

Conoscenze delle principali disposizioni legislative in materia di sicurezza elettrica con particolare riguardo ai principi ispiratori  del Decreto Legislativo 81/08 e s.m.i. come chiave di interpretazione della cultura della sicurezza.

Conoscenza delle prescrizioni:

- Norma CEI EN 501 10-1 e della presente Norma per gli aspetti comportamentali;

- Norme CEI EN 61936-1 (CEI 99-2) e CEI EN 50522 (CEI 99-3) per impianti AT e MT, e CEI 64-8 per gli aspetti costruttivi dell'impianto utilizzatore in BT;

- Norme pertinenti alla tipologia impiantistica su cui si dovrà operare;

Nozioni sugli effetti dell'elettricità (compreso l'arco elettrico) sul corpo umano e cenni di primo intervento di soccorso;

Impiego, verifica e conservazione delle attrezzature e dei DPI;

Le procedure di lavoro generali e/o aziendali; le responsabilità ed i compiti del RI e del PL; la preparazione del lavoro; la documentazione; le sequenze operative di sicurezza; le comunicazioni; il cantiere;

Il livello 1A deve prevedere anche gli aspetti teorici di cui al livello 1B.

LIVELLO 1 B CONOSCENZE E CAPACITA' PER L'OPERATIVITA':

Definizione, individuazione, delimitazione della zona di lavoro;

Apposizione di blocchi ad apparecchiature o a macchinari;

Messa a terra e in cortocircuito;

Verifica dell'assenza di tensione;

Valutazione delle condizioni ambientali;

Modalità di scambio delle informazioni;

Uso e verifica dei DPI previsti nelle disposizioni aziendali;

Apposizioni di barriere e protezioni;

Valutazione delle distanze;

Predisposizione e corretta comprensione dei documenti specifici aziendali equivalenti per es. al Piano di Lavoro, ai documenti di consegna e restituzione impianto, ecc;

LIVELLO 2 A CONOSCENZE TEORICHE DI BASE PER LAVORI SOTTO TENSIONE:

Norma CEI 50110-1, CEI EN 50110-2 e CEI 11-27 (con riguardo ai lavori sottotensione);

Criteri generali di sicurezza con riguardo alle caratteristiche dei componenti elettrici su cui si può intervenire nei lavori sotto tensione;

Attrezzature e DPI: particolarità per i lavori sotto tensione;

Prevenzione dei rischi;

Copertura di specifici ruoli anche con coincidenza di ruoli.

Il livello 2A deve prevedere anche gli aspetti teorici di cui al livello 2B.

LIVELLO 2B CONOSCENZE PRATICHE SULLE TECNICHE DI LAVORO SOTTO TENSIONE:

Esperienza specifica della tipologia di lavoro:

- Analisi del lavoro;

- Scelta dell'attrezzatura;

- Definizione, individuazione e delimitazione del posto di lavoro;

- Preparazione del cantiere;

- Adozione delle protezioni contro parti intensione prossime;

- Padronanza delle sequenze operative per l'esecuzione del lavoro.

Esperienza oganizzativa:

- Preparazione del lavoro;

- Trasmissione o scambio d'informazioni tra persone interessate ai lavori.

Descrizione

Modifiche e abrogazioni alla precedente Norma CEI 11-27- campo di applicazione della Nuova Norma CEI 11-27-2021 e della Norma CEI EN 50110-1-2014.

L' aggiornamento delle figure definite dalla Norma CEI 11-27-2021 (URI e URL).

Il Responsabile dell'impianto (RI). Il Preposto ai lavori (PI).

Il lavoro elettrico e il lavoro non elettrico.

Zone di pericolo elettrico in relazione alla particolare attivita` produttiva.

Mappatura del pericolo elettrico di stabilimento.

Distanze DL E DV che determinano il lavoro sotto tensione e il lavoro in prossimita`.

Definizione della distanza DA9 in base all'allegato IX del D.lgsl 81/2008.

Illustrazione dei DPI utilizzati.

test di verifica finale.

Descrizione

Corso di formazione per Primo ingresso in cantiere per lavoratori edili ai sensi degli artt. 37 del D.Lgs.81/08 correttivo D.Lgs.106/09, s.m.i., della durata di 16 ore.

Descrizione

Corso di Aggiornamento addetti e preposti montaggio e smontaggio ponteggi ai sensi dell`art. 136 del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. ed Allegato XXI del D. Lgs. 81/08 e s.m.i., della durata di 4 ore.

Descrizione

Il corso, ai sensi degli art. 37 e 77 comma 5 del D.Lgs. 81/08‚ e smi - D.Lgs. del 4 dicembre 1992 n. 475 e smi, della durata di 4 ore, serve per aggiornare i lavoratori all`utilizzo dei DPI in particolare di quelli di terza categoria.

Descrizione

Corso di aggiornamento obbligatorio (ai sensi del D.Lgs 81/08 e 106/09) in materia di sicurezza nei cantieri edili, rivolto ad architetti, ingegneri, geologi, laureati in scienze agrarie o scienze forestali, geometri, periti industriali, periti agrari e tecnici del settore edile che desiderano abilitarsi / aggiornarsi come Coordinatori per la Sicurezza nei Cantieri e sviluppare nuove conoscenze nell'ambito della sicurezza sul lavoro nei cantieri edili, con l`obbiettivo di acquistare nuove professionalità in grado di essere spendibili nel settore edilizio, e di migliorare la cronica necessità di sicurezza dei cantieri. Programma: Le linee guida del programma fanno riferimento all'Allegato XIV del D.Lgs. 81/08 e 106/09. Il modulo è orientato alla risoluzione dei problemi, all’analisi e valutazione dei rischi specifici dei settori Ateco sopradetti e alla pianificazione di idonei interventi di prevenzione e protezione.l modulo per le attività trattate consentirà di acquisire conoscenze/abilità per valutare correttamente i rischi presenti nelle attività estrattive e costruzioni e individuare le misure di prevenzione e protezione idonee per rendere i rischi accettabili e costantemente ridurli. La durata dell'aggiornamento per il Coordinatore per la progettazione e l'esecuzione dei lavori è di 40 ore tenuto conto della peculiarità delle funzioni e della regolamentazione legale vigente.

Descrizione

Il corso ha come obbiettivo quello di formare la figura professionale del Formatore per la Sicurezza sui luoghi di lavoro. Il Formatore è uno specialista che può svolgere direttamente attività di docenza, progettare interventi di formazione, collaborare con i diversi soggetti aziendali (datori di lavoro, responsabili, esperti esterni) per individuare le corrette modalità di pianificazione e svolgimento degli interventi formativi e attività di docenza sui luoghi di lavoro. A fine corso, il Formatore avrà acquisito le conoscenze normative e tecniche relative alla sicurezza sui luoghi di lavoro, e sarà in grado di progettare, curare e valutare eventi formativi per garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Descrizione

Il corso ha come obiettivo quello di formare la figura professionale del Formatore per la Sicurezza sui Luoghi di Lavoro. Il Formatore è uno specialista che può svolgere direttamente attività di docenza, progettare interventi di formazione, collaborare con i diversi soggetti aziendali (datori di lavoro, responsabili, esperti esterni) per individuare le corrette modalità di pianificazione e svolgimento degli interventi formativi e attività di docenza sui luoghi di lavoro. A fine corso, il Formatore avrà acquisito le conoscenze normative e tecniche relative alla sicurezza sui luoghi di lavoro, e sarà in grado di progettare, curare e valutare eventi formativi per garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Descrizione

Corso di aggiornamento per formatori nel settore della sicurezza sul lavoro, area tematica 1, 2 e 3 (normativa/giuridica/organizzativa; rischi tecnici e igienico/sanitari; relazioni e comunicazione), ai sensi del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., del Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013 e dell'interpello 9/2015, della durata di 24 ore.

Descrizione

L'art. 28 del Regolamento Europeo Privacy (GDPR) definisce il Responsabile Trattamento Dati come quel soggetto in possesso di esperienza, capacità ed affidabilità in modo tale da fornire un'idonea garanzia del pieno rispetto delle vigenti disposizioni in materia di privacy e sicurezza delle informazioni. Il corso online in videolezioni per responsabile trattamento dei dati personali interno, aggiornato con le nuove disposizioni introdotte dal Decreto Trasparenza del mese di agosto 2022, affronta gli impatti sulla Privacy derivanti dagli adempimenti previsti dal Decreto Trasparenza e, ha l’obiettivo di formare il soggetto a svolgere tutti i compiti che spettano al Titolare del Trattamento al Responsabile Privacy, compiti analiticamente specificati per iscritto. Inoltre, il soggetto formato conoscerà le procedure e le istruzioni privacy assegnate al Responsabile Trattamento Dati. Il corso porta il discente alla conoscenza legislativa in modo facile ed agevole, fornendo quindi tutti presupposti per una più facile azione quotidiana nel trattamento dei dati. Il corso è rivolto a categorie di soggetti nominati come Responsabili interni del trattamento dati personali.

Descrizione

Il GDPR (General Data Protection Regulation), entrato in vigore nel maggio del 2018, è il Regolamento Europeo per la privacy relativo al trattamento dei dati personali e la libera circolazione degli stessi. Il regolamento ha introdotto importanti novità su vari aspetti della privacy: la liceità del trattamento, i contenuti, i tempi e le modalità dell’informativa, i diritti degli interessati ed i ruoli dei principali attori nel trattamento dei dati, come il Titolare del trattamento o il Responsabile del Trattamento (DPO). Il corso è aggiornato con le nuove disposizioni introdotte dal Decreto Trasparenza del mese di agosto 2022, affronta gli impatti sulla Privacy derivanti dagli adempimenti previsti dal Decreto Trasparenza e ha l’obiettivo di formare i partecipanti sulle mansioni ordinarie che prevedono il trattamento dei dati personali, in base a quanto definito dal Regolamento UE 679/2016. Lo scopo è fornire una conoscenza legislativa per rendere l’azione quotidiana del trattamento dei dati più facile e agevole possibile. Il corso è rivolto a categorie di soggetti nominati come Addetti al trattamento dati personali, ma anche a chiunque voglia integrare il proprio background con competenze tecnico-giuridiche da sfruttare poi nel proprio campo. Il corso online ha come obiettivo quello di fornire la conoscenza del Regolamento UE 679/2016 per quanto riguarda le mansioni ordinarie che prevedono il trattamento dei dati personali. Il corso riporta con dettagli e commenti le parti del Regolamento coniugandoli con i relativi “CONSIDERANDO” presenti nel testo. Tale azione porta il discente alla conoscenza legislativa in modo facile ed agevole, fornendo quindi tutti presupposti per un più facile azione quotidiana nel trattamento dei dati, diventando inoltre un valido e cosciente supporto all’azione del titolare e del responsabile stesso.

Descrizione

Il GDPR (General Data Protection Regulation), entrato in vigore nel maggio del 2018, è il Regolamento Europeo per la privacy relativo al trattamento dei dati personali e la libera circolazione degli stessi. Il regolamento ha introdotto importanti novità su vari aspetti della privacy: la liceità del trattamento, i contenuti, i tempi e le modalità dell’informativa, i diritti degli interessati ed i ruoli dei principali attori nel trattamento dei dati, come il Titolare del trattamento o il Responsabile del Trattamento (DPO). Il corso è aggiornato con le nuove disposizioni introdotte dal Decreto Trasparenza del mese di agosto 2022, affronta gli impatti sulla Privacy derivanti dagli adempimenti previsti dal Decreto Trasparenza e ha l’obiettivo di formare i partecipanti sulle mansioni ordinarie che prevedono il trattamento dei dati personali, in base a quanto definito dal Regolamento UE 679/2016. Lo scopo è fornire una conoscenza legislativa per rendere l’azione quotidiana del trattamento dei dati più facile e agevole possibile. Il corso è rivolto a categorie di soggetti nominati come Addetti al trattamento dati personali, ma anche a chiunque voglia integrare il proprio background con competenze tecnico-giuridiche da sfruttare poi nel proprio campo. Il corso online ha come obiettivo quello di fornire la conoscenza del Regolamento UE 679/2016 per quanto riguarda le mansioni ordinarie che prevedono il trattamento dei dati personali. Il corso riporta con dettagli e commenti le parti del Regolamento coniugandoli con i relativi “CONSIDERANDO” presenti nel testo. Tale azione porta il discente alla conoscenza legislativa in modo facile ed agevole, fornendo quindi tutti presupposti per un più facile azione quotidiana nel trattamento dei dati, diventando inoltre un valido e cosciente supporto all’azione del titolare e del responsabile stesso.